Archivio per aprile, 2010

Borsa pareo/Pareo bag

Posted in Modelli con tutorial with tags , , , , , , , , , , , , on 25 aprile 2010 by Francesca

Con un pareo che mia mamma ha portato dalle isole Mauritius ho realizzato una borsa etnica, identica alla borsa rossa da mare e della borsa da mare bianca e nera.

Annunci

Borse gemelle/Twin bags

Posted in Modelli with tags , , , , , , , , , , , , , on 25 aprile 2010 by Francesca

In stile giapponese… ma la stoffa fantasia in realtà è di IKEA!

Due rettangoli di stoffa fantasia per la borsa, altri 4 in tinta unita per il fondo e due rettangoli stretti e lunghi per i manici; un pò di fodera (ed eventualmente uno scampolo per fare una taschina interna).

Facilissime le borse gemelle, una volta cucite le due parti della borsa, piegare, sul rovescio, l’angolo inferiore perpendicolarmente alla cucitura e cucire un triangolino intero per creare “la rotondità”.

Borsa di ecopelle nera/Ecologic leather black bag

Posted in Modelli, Modelli con tutorial with tags , , , , , , , , , , , , , on 25 aprile 2010 by Francesca

Ho realizzato questa borsa molto capiente con ell’ecopelle simile al latex, all’interno c’è una fodera di cotone a stelline bianche e nere… un bel contrasto!

Questo è il modello, spero si riescano a leggere le misure…

Questi i pezzi da tagliare: 4 metà borsa, 4 metà fodera, due rettangoli per la taschina interna. Ho spezzato la tracolla per non sprecare troppa stoffa.

Cucire le due mezze parti di ciascuna parte di borsa e di fodera. Sul diritto della fodera cucire la taschina, dopo aver unito i due rettangoli tra loro. Poi formare con gli spilli 6 pieghe nel fondo della borsa di 2,5 cm ciascuna.

Cucire le due metà della borsa e della fodera tra di loro.

Inserire la borsa nella fodera, i diritti contro, e cucire le due parti lasciando una piccola parte non cucita per poter rivoltare la borsa.

Ed ecco altre due immagini

Riciclando… s’impara

Posted in Curiosità with tags , , , , , , , , , , on 24 aprile 2010 by Francesca

La mia amica Elisa mi ha portato questa borsa fantastica, comprata ad un mercatino…

Borsa patchwork riciclata/Recycled patchwork bag

Posted in Modelli with tags , , , , , , , , , , , , , , , , on 18 aprile 2010 by Francesca

Con gli orli dei pantaloni grigi e neri ho realizzato un’altra borsa patchwork… un pò maschile?

Si tratta di due sacchetti (uno è la borsa vera e propria, l’altro la patta) formati ciascuno da due rettangoli cuciti tra loro, un rettangolo è patchwork, l’altro di stoffa nera.

All’interno una fodera della stesse dimensioni.

La fodera, la borsa, la patta e la tracolla sono cucite tra loro in un’unica soluzione. Si inserisce la fodera nella borsa, i diritti contro, e la patta anch’essa nella borsa, fra la borsa e la fodera. Infine si aggiunge, all’interno, la tracolla, ai lati, facendo attenzione al verso. Si cuce il tutto lasciando una piccola apertura per rivoltare la borsa, che sarà poi ricucita a mano.

Borsina kawai/Kawai bag

Posted in Modelli con tutorial with tags , , , , , , , , , , , , , , , on 10 aprile 2010 by Francesca

L’ho realizzata per una bimba che proprio oggi festeggia il compleanno…

Ci vogliono due quadrati di stoffa fantasia di 27×27 cm

2 rettangoli di stoffa a tinta unita per i bordi inferiori di 27×8 cm ed altri due per i bordi superiori di 27×4 cm

4 rettangoli di stoffa a tinta unita per le parti laterali di 39×8 cm

2 rettangoli di stoffa a tinta unita per i manici di 34×12 cm

Per la fodera due rettangoli di 39×35 cm

Cucire prima i bordi sup ed inf e poi quelli laterali ai quadrati di stoffa fantasia.Cucire le estremità lunga dei manici e rivoltare. Qui c’è la visione d’insieme del necessario con i manici, i bordi superiori, i bordi inferiori e quelli laterali già cuciti.

Cucire le due parti della borsa e le due parti della fodera. Unire borsa e fodera, i diritti contro, facendo attenzione ad inserire i manici con degli spilli a circa 4 cm dai bordi laterali ed inserendoli all’interno delle due parti. cucire fodera e borsa insieme lasciando un’apertura di 10 cm per rivoltare la borsa. Rivoltarla e chiudere a mano la parte non cucita.